#11 Primavera 2016


Cari lettori,

Mentre pubblichiamo questa edizione della newsletter, la campagna Machines Italia ha recentemente concluso, lo scorso dicembre, una serie di attività mirate alla promozione della meccanica strumentale italiana qui nel NAFTA. Fra queste iniziative, in particolare, abbiamo condotto uno studio, su un campione di circa 800 imprese manifatturiere messicane, canadesi e statunitensi, che raccoglie informazioni preziose sui processi decisionali legati all’acquisto di beni strumentali, sulle intenzioni d’acquisto e su come gli acquirenti di macchinari percepiscono il nostro paese come fornitore di nuove soluzioni tecnologiche.  Il sondaggio è noto come Machines Italia Awareness Survey  e viene realizzato, a cadenza biennale, dai Desk Machines Italia attivi presso gli Uffici ICE dei paesi NAFTA, tramite un’intensa azione di telemarketing. I risultati del sondaggio sono disponibili sul portale Machines Italia, cliccando su questo 
link.

Abbiamo inoltre invitato giornalisti di alcune importanti case editrici statunitensi e canadesi in Italia, per promuovere la presentazione del rapporto Machines Italia Awareness Survey 2015, svoltasi lo scorso dicembre, presso il Centro Congressi Ville Ponti di Varese. La presentazione dei risultati dello studio è stata accompagnata dalle testimonianze di imprese italiane che operano con successo sul mercato nordamericano.

Le interviste effettuate dai reporter nordamericani alle aziende ed associazioni italiane della meccanica che hanno partecipato all’evento sono state pubblicate in una serie di articoli su riviste quali Manufacturing & Engineering, Canadian Plant, Canadianmanufacturing.com, Today’s Medical Developments, Aerospace Manufacturing and Design, Today’s Energy Solutions, Today’s Motor Vehicles, Target Magazine e Packaging World.

Ci avviamo ora verso la primavera, e Machines Italia sta organizzando un seminario sulle tecnologie per la lavorazione del metallo in occasione della visita del Premier Matteo Renzi negli USA.  Il Primo Ministro del nostro paese ha infatti incluso la meccanica nella sua agenda di promozione del made in Italy negli Stati Uniti ed è quindi prevista una sua partecipazione all’evento, che si svolgerà dal 29 al 31 marzo qui a Chicago ed a cui saranno invitate aziende nord americane leader nei settori aerospaziale, automotive, energia e robotica. Il seminario è una collaborazione fra Machines Italia – ICE – Agenzia ed il Ministero dello Sviluppo Economico, Confindustria, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE ed il Consolato Generale d’Italia a Chicago. Per maggiori informazioni sull’iniziativa Vi preghiamo di consultare il sito: www.attendi3.com 
 
Concludo consigliandovi di consultare regolarmente il nostro sito web, dove continuiamo ad aggiungere sempre nuove iniziative ed attività, alle v'invitiamo, come sempre, a partecipare.


Buona lettura,


Matteo Picariello
Direttore, ICE- Agenzia Chicago

Eventi & Iniziative

Machines Italia Cosegna Global Reach Award A Cyclone Manufacturing
Annunciati I Vincitori Di Win A Trip To Xylexpo 2016
E-Newsletter Machines Italia In Lingua Inglese; # 1 WINTER 2016
Prossimamente > Visualizza Tutti Gli Eventi >
Italian Technology Award 2015
Padiglione Italia A Plastimagen Mexico 2016
Expo Manufactura 2016
Prossimamente > Visualizza Tutti Gli Eventi >
Italy @ EmTech 2015
Mappa Interattiva Filiali Italiane Nel NAFTA
Automotive Brescia: Focus North America
Prossimamente > Visualizza Tutti Gli Eventi >

Notizie

A Toronto Il Più Grande Canale Di Sbocco Per Le Acque Reflue Del Canada
Ice River Springs Apre Nuovi Impianti In Québec
Finanziamenti Approvati Per 26 Progetti Infrastrutturali In Saskatchewan
VEDERE Più Articoli >
Alitalia Collega Roma Con Città Del Messico
Investimenti Produttivi USA Nell’Industria Manifatturiera
Safran Investe A Querétaro
VEDERE Più Articoli >
Trelleborg Wheel Systems Apre I Battenti In South Carolina
Linamar, GF Automotive Investono $200M In NC
VEDERE Più Articoli >

LA TUA OPINIONE CONTA

STORIE DI SUCCESSO E TESTIMONIAL

Tycos Tool & Die, unità produttiva di Magna Exteriors, divisione del colosso automobilistico, con sede in Canada, Magna International, ha investito, a partire dal 2011, circa €10 milioni per rinnovare il parco macchine dello stabilimento di Concord, ON. Il management dell’azienda, che fornisce una varietà di stampi per esterni a 10 fabbriche del gruppo in Nord America, ha già annunciato l’intenzione di continuare ad investire in tecnologia ed ampliare la superfice dell’impianto, che attualmente è di circa 10.700 mq, per soddisfare la domanda nei paesi emergenti.

Focus

L’Alabama sta sempre più assumendo un ruolo di rilievo nel panorama dell’industria manifatturiera USA. Negli ultimi anni, centinaia di aziende manifatturiere, con tecnologie avanzate, provenienti da tutto il mondo, si sono stabilite nello Stato, beneficiando del regime economico e fiscale e delle leggi sul lavoro che favoriscono l’imprenditoria e gli investimenti produttivi internazionali.

STATISTICHE

Ultimi Dati Disponibili Messico
Il 2016 presenta sfide, ma anche opportunità per il settore manifatturiero messicano: Il crollo dei prezzi delle materie prime e delle risorse energetiche, la crescente crisi finanziaria di Pemex, l’aumento dei tassi di sconto, la forte concorrenza dei prodotti siderurgici asiatici, il forte apprezzamento del dollaro sul peso. Le imprese che dovrebbero trarre maggiore vantaggio dalla congiuntura economica messicana sono quelle che esportano nei mercati a nord del Rio Bravo ed in particolare negli USA.
Ultimi Dati Disponibili Canada
Le importazioni totali canadesi di macchinari e tecnologia riferite ai 15 settori di riferimento del progetto Machines Italia, sono aumentate nel 2015 dell’8,6% rispetto all’anno precedente. L’Italia chiude il 2015 con un risultato estremamente positivo dal punto di vista delle importazioni canadesi di beni strumentali, registrando un aumento del 15,5% (da Euro 250 milioni, nel 2014, a Euro 288 milioni circa, nel 2015). Cresce anche la quota di mercato del nostro paese passando dal 3,1% del 2014 al 3,31 del 2015 (+6%), che si riconferma il quinto paese fornitore del Canada di macchinari e tecnologia strumentale, preceduta nell’ordine da USA, Cina, Germania e Giappone e seguita da Messico, Corea del Sud, Regno Unito, Malesia e Taiwan. Fra i top 10, Corea del Sud, Taiwan e Italia hanno registrato gli aumenti più consistenti delle proprie esportazioni verso il Canada.

Contact   

HOUSTON, TX USA

1300 Post Oak Boulevard,
Suite 660
Houston, Texas 77056

Toll-free
1.888.482.5872

Outside US, Canada & Mexico
281.888.4288

CHICAGO, IL USA

401 N. Michigan Avenue
Suite 1720
Chicago, illinois 60611-4257

Toll-free
1.888.482.5872

Outside US, Canada & Mexico
312.670.4360

LOS ANGELES, CA USA

1900 Avenue of the Stars,
Suite 350
Los Angeles, California 90067

Toll-free
1.888.482.5872

Outside US, Canada & Mexico
373.879.0950

MEXICO DF, MEXICO

Campos Eliseos n. 385 Piso 6 – Torre B
Colonia Polanco, Mexico
D.F. 11560 Mexico

Toll-free
1.888.696.6032

Outside US, Canada & Mexico
55.5280.8425

TORONTO, ON CANADA

365 Bloor St. East
Suite 1802
Toronto, Ontario
M4W 3L4 Canada

Toll-free
1.888.482.5872

Outside US, Canada & Mexico
416.598.1566

MONTREAL, QC CANADA

1000, RUE SHERBROOKE OUEST
BUREAU 910
MONTREAL, QUEBEC
H3A 3G4 Canada

Outside US, Canada & Mexico
Tel: 514.284.0265

ROMA, ITALIA

ICE - Agenzia per la promozione all'estero e
Ufficio Meccanica, Chimica, Energia, Ambiente
Via Liszt 21, 00144 ROMA

Phone
06.5992.6886